Domini di traduzione del Master

Il Master prevede i seguenti domini specialistici: Ambiente ed energia, Biomedicina e discipline del farmaco, Diritto, Economia, Informatica e localizzazione, Tecnologia. Gli insegnamenti dei domini sono impartiti nelle singole classi.

 

La classe prevede lo studio dell’iter del farmaco (ma anche patologie o altri temi sanitari di cui il pubblico debba essere informato) e l’analisi di testi legati a tale iter. Particolare attenzione viene posta alla distinzione tra testi destinati alla comunicazione tra esperti e testi destinati alla divulgazione dell’informazione scientifica al pubblico generale.

La classe prevede un primo periodo di studio approfondito della metodologia necessaria per affrontare la traduzione di qualsiasi testo di carattere legale nella combinazione inglese/italiano e delle strutture morfo-sintattiche del Legal English e dell’italiano giuridico. Successivamente sono previste esercitazioni teorico-pratiche di traduzione dei testi più richiesti dal mercato, in particolare di contratti internazionali, documenti societari e atti processuali civili.

Lo svolgimento periodico di esercitazioni di analisi e traduzione permetterà alla classe di confrontarsi con le principali criticità macro- e micro-testuali (coerenza e coesione, stile, terminologia, sintagmi nominali complessi, metafore cognitive) che caratterizzano i testi appartenenti ai generi più diffusi nel dominio economico-finanziario.

Obiettivo della classe di traduzione informatica e localizzazione è fornire le nozioni teoriche e pratiche per formare la figura professionale del localizzatore: una figura poliedrica che svolge attività di traduzione e adattamento di testi per favorire la diffusione di prodotti e servizi nel mondo dell'informatica e delle nuove tecnologie. La frequenza offre l'opportunità di acquisire le competenze di base per la localizzazione di un'ampia varietà di testi di contenuto informatico e di apprendere l'uso degli strumenti di supporto alla traduzione.

In questa classe vengono affrontati testi tecnici e semitecnici, senza pretesa di esaustività in quanto l’ambito della cosiddetta traduzione tecnica è vastissimo. Si forniscono ai corsisti gli strumenti per orientarsi nella ricerca terminologica e per gestire correttamente le diverse tipologie testuali: brochure di prodotti, comunicati stampa, istruzioni, voice-over, questionari ecc.

In questa classe vengono affrontati temi come le energie rinnovabili, la nomenclatura chimica, i fenomeni meteo, lo smaltimento dei rifiuti, l’impatto ambientale ecc. Si forniscono ai corsisti gli strumenti per orientarsi nella ricerca terminologica e per gestire correttamente le diverse tipologie testuali, con particolare attenzione a documenti molto richiesti dal mercato come le schede di sicurezza sui materiali, i brevetti ecc.